PUGILATO: LA COSTANZA DOMINA NELLA COPPA LOMBARDIA

Straordinario risultato per i pugili della Costanza nella 3^ edizione della Coppa Lombardia Senior dove le finali e semifinali si sono svolte a Sarnico (BG) il 21 e 22 maggio. La Società Mortarese ha centrato tre primi posti e un secondo posto, con Gaetano TROVATO 64 kg, Alberto RIZZI75Kg, Canazza Patrik 91 kg che si sono aggiudicati il primo posto e Marco BERTOLITTI con un secondo posto, per Bertolotti è giusto sottolineare che pur vincendo nettamente due delle tre riprese previste non è bastato a convincere la giuria che inspiegabilmente alla fine decretano la vincitore Zawa della Boxe Lodi, casualmente pugile della società organizzatrice delle finali.

Nello Specifico Trovato vinceva ai punti contro il duro avversario  della Boxe S. Giuseppe PAGGI, in match molto combattuto dove la miglior precisione di Trovato faceva la differenza.

Rizzi nei 75 kg superava il pugile milanese CASELLI adattando una tattica di attesa e rimessa con improvvisi cambi di ritmo e attacchi con due mani.

Canazza nei 91 kg dopo quasi due anni di inattività superava in semifinale CAVALLERI della Boxe Lodi per KO alla prima ripresa, e vinceva la finale con il temuto pugile ucraino SAVCKENCO dell’Accademia BOXE Cremona, imponendo le sue superiori qualità tecnica al picchiatore di Cremona.

Altro straordinario risultato la settimana precedente alla coppa Lombardia il Club Mortarese si è recato in trasferta a Livorno con due atleti Paolo BROJAJ al debutto nei 75kg vincendo ai punti contro il pugile livornese BRONCO. Spettacolare prestazione invece per la sedicenne Francesca DELLE PIANE che superava nettamente ai punti la livornese Asia BARONE, netta la differenza tecnica ed atletica della pugile Costanzina che oltre alla vittoria riceveva i complimenti della giuria e della Commissione gara, il giorno dopo i tecnici della Costanza David Torti e Raffaele Pisapia sono stati contattati dai responsabile della Nazionale femminile per la disponibilità della DELLE PIANE a partecipare ad un ritiro della nazionale a giugno in vista dei prossimi Campionati Europei Junior.

Grande soddisfazione per i Tecnici e la Società che vede anche questo settore sulle scie della Ginnastica aggiungere tasselli per portare i propri atleti ai massimi livelli dello sport.

 

boxe