L’ESORDIO IN SERIE A1 VALE UN GRAN QUINTO POSTO

una “prima” che lascia ben sperare. il 24-25 febbraioa Torino, La Costanza 1884 Andrea Massucchi ha disputato la prima prova del campionato di serie a1 di ginnastica artistica, un esordio storico per la società, ma anche per l’intera città di Mortara, che per la prima volta nella sua storia sportiva, può vantare di avere una propria realtà in una competizione di massimo livello nazionale.

La manifestazione tenutasi al Palaruffini, ha rappresentato un grande stimolo per i ragazzi della Costanza che si sono presentati determinati e preparati, conquistando un quinto posto che ha dell’eccezionale perchè a pochissimi punti dal podio, infatti la distanza dalla terza classificata è di soli un punto e mezzo.

L’intera squadra composta da Luca Lino Garza, Luca Corsico, Federico Broli, Andrea Amato, Mario Alquati ed Helghe Liebrich, ha sostenuto una gara spettacolare, i giovani ragazzi hanno di avere un carattere agonistico invidiabile e si sono dimostrati affamati e agonisticamente cattivi fin dal primo attrezzo.

La gara iniziata alle parallele, ha subito dimostrato come i ragazzi fossero ben preparati eseguendo un primo attrezzo privo di errori, successivamente alla sbarra e corpo libero, dove nonostante qualche errore, al termine della prima rotazione, ovvero a metà gara, la Costanza era prima in classifica generale, risultato sorprendete in quanto il livello della competizione era veramente alto. Cavallo con maniglie ha fatto perdere punti preziosi alla squadra, ma uno strepitoso volteggio ha consolidato il risultato finale al quinto posto.

Tutto l’ambiente è molto galvanizzato da questo risultato e la voglia di fare bella figura per la prossima gara è molto alta.

Aspettandosi un altro strepitoso risultato nella seconda competizione stagionale che si terrà a Roma il 7-8 Aprile.

 

IMG_1860