LE SORELLE CAPUZZI ILLUMINANO IL SETTORE BOXE

Sabato 29 si è svolta una manifestazione pugilistica A dorno, dove la Costanza 1884 era presente con le due atlete più giovani della sezione agonistica. La prima a salire sul ring è stata Lucrezia Capuzzi 14 anni nella categoria 57 kg, sua avversaria la diciassettenne Bottini Elena della Boxepavia società che organizzava l’evento. La superiore qualità tecnica faceva sì che Lucrezia annullava i tentativi di attacco dell’avversaria con colpi di anticipo e schivate. Verdetto dava la vittoria ai punti alla Capuzzi Subito dopo saliva sul ring Letizia Capuzzi sempre nella categoria 57 kg, sua avversaria la diciassettenne della Biella boxe Pinnola Cecilia. Letizia fin dai primi secondi del match prendeva il comando con attacchi precisi, la maggior velocità e precisione dei colpi faceva contare l’avversaria già alla prima ripresa. A metà della seconda ripresa dopo aver inflitto altri due conteggi alla ragazza piemontese, l’arbitro sospendeva il match. Vittoria x ko tecnico x Letizia Capuzzi. Grande soddisfazione x lo staff tecnico della x Costanza e i complimenti di i tecnici e giudici presenti alla manifestazione x queste due sorelle che sono le più giovani agoniste di boxe della Lombardia. Sicuramente ne sentiremo ancora parlare