COPPA NAZIONALE CONFEDERATA FIAM – FIK

Si è svolta a Roseto degli Abruzzi, nel week end dell’Immacolata, la Coppa Nazionale Confederata Fiam- Fik, gara nazionale che ha visto la partecipazione di circa 1000 atleti provenienti da tutta Italia.

La Costanza era presente con 3 atleti: Nicolò Lanzillotta, Lorenzo Azzalin e Luca Morandi che hanno saputo tenere alto l’onore della società conquistando ben 5 medaglie.

Il primo a salire sul tatami venerdì 8 Dicembre è stato Nicolò Lanzillotta che era impegnato nella gara di kata categoria ragazzi cinture gialle / arancio; una delle categorie più numerose del gruppo preagonisti.

Il piccolo Nicolò, sfoderando grinta e determinazione, è riuscito a superare i diversi turni di eliminatorie raggiungendo la finale, dove, nonostante un’ottima prova, ha dovuto accontentarsi della medaglia d’argento.

Sabato 9 Dicembre vedeva impegnati Lorenzo Azzalin, nel kata cadetti A cinture marroni e nere e Luca Morandi nel kata cadetti B cinture marroni e nere.

Nella prima prova Azzalin si distingue subito per tecnica e precisione e termina il turno in testa alla classifica. Nella finale, però, viene “beffato” da un giudizio arbitrale che lascia molti dubbi e deve accontentarsi del 2° posto per un solo decimo di punto.

Morandi ottiene una meritata medaglia di bronzo, dopo 2 prove eseguite leggermente sotto tono.

Dopo la gara di specialità, è la volta della gara interstile che raggruppa cadetti A e B che vede ancora impegnati Morandi e Azzalin nella stessa categoria.

Ottima la prova di Lorenzo Azzalin, il più giovane della categoria, che conquista un meritatissimo 3° posto e ottima anche la prova di Luca Morandi che in finale perde di un soffio la medaglia d’oro contro il favorito della categoria, dovendosi così accontentare della medaglia d’argento.

Grande soddisfazione della maestra Barbara Gho per questa trasferta non certo facile.

Tre atleti e 5 medaglie sono un gran bel bottino.